Il primo lancio di un satellite artificiale in orbita terrestre, Lo Sputnik 1, fu effettuato dall’URSS il 4 Ottobre 1957. Per iniziare il Programma Sputnik, fu essenziale la disponibilit√† di Missili V2: parte della missilistica tedesca, furono recuperati alla fine della Seconda Guerra Mondiale.

Continue reading

Lea Garofalo, nata il 24 aprile 1974, √® stata una collaboratrice di giustizia e vittima della ‘ndrangheta italiana (organizzazione mafiosa nelle zone calabresi)

Continue reading

Il P.I.L. pro capite √® la ricchezza di ciascun abitante di un paese. Questo indicatore non si riferisce alla concreta situazione di ciascun cittadino, ma √® importante perch√® segnala il rapporto tra la ricchezza prodotta e l’entit√† della popolazione.

Continue reading

¬ęi have a dream: that one day this nation will rise up and live out the true meaning of its creed: “We hold these truths to be self-evident, that all men are created equal”¬†¬Ľ ¬†¬ę¬†Ho un sogno: che un giorno questa nazione si sollevi e viva appieno il vero significato del suo credo: “Riteniamo queste verit√† di per s√© evidenti: che tutti gli uomini sono stati creati uguali”¬†¬Ľ

Continue reading

L’ emigrazione √® il fenomeno sociale¬†¬†che porta un singolo individuo o un gruppo di persone a spostarsi dal proprio luogo originario verso un altro luogo.

Continue reading

 

Ricordate il ciclo dell’acqua che abbiamo imparato da piccoli a scuola?
Con l’evaporazione l’acqua crea le nubi.
Queste si spostano e, a seconda delle zone che attraversano, raccolgono le impurit√† che si trovano nell’atmosfera (i gas di scarico delle fabbriche, delle caldaie, degli inceneritori delle immondizie e delle automobili.
Pertanto l’acqua che ricadr√† sulla terra sotto forma di pioggia √© gi√† un’acqua inquinata.
Ecco perch√® si sente sempre pi√Ļ spesso parlare delle pioggie acide.
Quest’acqua, in seguito, scorre sui tetti e raccoglie le impurit√† che vi si trovano.
Una volta sul suolo, quest’acqua scorrer√† e raccoglier√† tutte le impurit√† che si trovano sulla superficie, tra cui:

Continue reading

Il termine¬†razzismo, nella sua definizione pi√Ļ semplice, si riferisce ad un’idea, spesso preconcetta[1]¬†e comunque scientificamente errata, come dimostrato dalla¬†genetica delle popolazioni¬†e da molti altri approcci metodologici, che la¬†specie umana¬†(la cui variabilit√†fenotipica, l’insieme di tutte le caratteristiche osservabili di un vivente, √® per lo pi√Ļ soggetta alla continuit√† di una¬†variazione clinale) possa essere suddivisibile in¬†razze¬†biologicamente¬†distinte, caratterizzate da diverse capacit√† intellettive, valoriali o morali, con la conseguente convinzione che sia possibile determinare una¬†gerarchia¬†secondo cui un particolare, ipotetico, raggruppamento razzialmente definito¬†possa essere definito superiore o inferiore a un altro.

Continue reading

Benito Mussolini Nasce a Dovia di Predappio a Forl√¨. Alloggiava ¬†a Roma in un palazzo che si chiamava Palazzo Venezia, nel 1883 fu il ¬†fondatore del Fascismo e¬†fu presidente del consiglio¬†del Regno di Italia.¬†Dal 31 ottobre¬†1922¬†al 25 luglio 1943¬†nel gennaio 1925¬†assunse poteri dittatoriali¬†e dal dicembre dello stesso anno acquis√¨ il titolo di capo del governo e di¬†primo ministro dello stato. Dopo la guerra d’Etopia, aggiunse al titolo di duce¬†quello di “Fondatore dell’Impero” e divenne Primo Maresciallo dello stato¬†il 30 marzo 1938. Fu capo della Repubblica sociale italiana¬†dal settembre 1943¬†al 27 aprile 1945. Mussolini era figlio di una maestra e di un fabbro, cresce nel “mondo contadino” il quale ci rimase sempre legato e si ispiro per trasformare l’italia.¬†Il nome “Benito Amilcare Andrea” fu deciso dal padre,¬†socialista, desideroso di rendere omaggio alla memoria di¬†Benito¬†Juarez, leader rivoluzionario ed ex-presidente del¬†Messico, di Amilcare Cipriani, patriota italiano e socialista, e di¬†Andrea Costa¬†leader del¬†socialismo¬†italiano (nell’agosto 1881 aveva fondato a Rimini il ¬ęPartito Socialista Rivoluzionario di Romagna¬Ľ). Contrariamente al marito, la madre Rosa era credente e fece battezzare¬†il figlio. Mussolini essendo troppo basso quando si doveva mostrare al popolo usufruiva di un rialzo perch√® pensava che fosse preso in giro.

Samuel Morse nacque a Charleston nel 1791 e si diploma allo Yale College. Nonostante abbia dimostrato un particolare talento negli esperimenti chimici opta per una carriera letteraria-artistica iscrivendosi alla Royal Academy of Arts di Londra. Era un inventore, pittore e proffessore statunitense noto per aver inventato il primo telegrafo elettrico e il codice di trasmissione punto linea che prende il suo nome (Codice Morse). Insegn√≤ letteratura applicata della arti nell’universit√† di New York. L’interesse di Morse alla realizzazione di un telegrafo elettrico inizia nel 1832 durante uno dei suoi viaggi in nave tra la Gran Bretagna e gli Stati Uniti, in una conversazione apprende della scoperta della possibilit√† di inviare l’elettricit√† tramite un cavo per lunghe distanze in tempi quasi istantanei. Nel 1837 Morse costruisce il primo prototipo di telegrafo ma, nonostante spenda molto tempo in dimostrazioni ottenendo un grande interesse, stenta a trovare i finanziamenti necessari per la realizzazione pratica. Alfred Vail, uno studente universitario figlio di un imprenditore del settore della lavorazione del ferro gli offre la possibilit√† di investire nel progetto e costruire il primo modello di telefono su scala in cambio di una partnership. Nel 1838 Samuel Morse deposita il brevetto del telegrafo. Il telegrafo di Morse √® composto da una tastiera, collegato tramite un cavo elettrico ad un dispositivo di ricezione dove una elettrocalamita attira a s√© una leva metallica alla cui sommit√† √® collocata una matita che, ad ogni movimento della leva, scrive su un rotolo di carta in movimento. Inizialmente il dispositivo stenta a trovare finanziamenti per le prime applicazioni. Nonostante l’inizio sia fallimentare Samuel Morse prepara nel 1843 una dimostrazione collegando con un cavo sottomarino lungo 3,2 chilometri l’isola Governors Island nella baia di New York alla Battery di Manhattan ma, sfortunatamente, il passaggio di una nave trancia il cavo metallico. Malgrado l’insuccesso l’idea conquista l’attenzione dei giornali locali e il Congresso concede a Morse un finanziamento di 30 mila dollari per testare il telegrafo. La prima linea telegrafica collega Washington a Baltimora. Da questo momento in poi il telegrafo ottiene facilmente i finanziamenti governativi e si diffonde rapidamente su tutto il territorio americano. Samuel Morse conquista fama e celebrit√† su scala mondiale. Anche l’inventore inglese W.F.Cooke, inventore rivale del telegrafo nonch√© diretto competitore di Morse, gli riconosce pubblicamente il merito d’aver inventato un sistema di comunicazione elettrico semplice ed efficiente. Nel 1871 viene eretta una statua nel Central Park di New York. Samuel Morse muore a New York nel 1872.